NEWS

Articoli personalizzati: tecniche di produzione

articoli personalizzati

Quando si parla di gadget, spesso si pensa alla promozione del proprio business a costi vantaggiosi. Nessuno però sa davvero quali siano le tecniche di produzione impiegate. E allora come vengono realizzati questi articoli personalizzati? Vogliamo spiegarvelo noi di Publisearch.

Articoli personalizzati in serigrafia

La serigrafia è una tecnica di stampa tanto antica quanto attuale. Il termine significa letteralmente “scrivere sulla seta” (dal latino sericum, seta) e veniva già impiegata ai tempi dei Fenici che commerciavano appunto la seta cinese. Allora si usava il colore porpora preso da un mollusco, che veniva applicato su un timbro per personalizzare e ravvivare i tessuti.

Elemento fondamentale della stampa serigrafica è il telaio: una cornice di legno o metallo al cui interno viene posizionato un tessuto in nylon attraverso il quale verrà trasferito l’inchiostro su un supporto. Seppur datata, la serigrafia ha avuto un boom negli anni Sessanta quando Wharol la utilizzò per produrre le sue opere più famose: i ritratti di Marilyn Monroe e di Mao Tse Tung, diventati poi manifesti della Pop Art.

Oggi la tecnica della serigrafia non è appannaggio esclusivo del settore tessile, ma viene impiegata anche in ambito artistico, industriale e grafico, come nel nostro caso. Con tale tecnica infatti noi di Publisearch produciamo gadget e articoli personalizzati dalle forme e dai colori più svariati.

Portachiavi, ciabatte, manone, articoli di cartoleria e tanto altro ancora, realizzati in gomma EVA certificata sono adattabili ad ogni tipo di esigenza del cliente. Grazie alla serigrafia possiamo personalizzare il prodotto con qualsiasi scritta o disegno, dal nome al logo aziendale, realizzando così il gadget perfetto.

Articoli personalizzati in stampa digitale

Non antica come la serigrafia, la stampa digitale ha un uso relativamente recente che parte dalla seconda metà del XX secolo. Con la stampa in digitale non si imprimono tessuti ma generalmente alcuni tipi di carta per documenti in elevate quantità (bollette, fatture, etc) o per quanto ci riguarda, i nostri articoli personalizzati.

Il processo è ovviamente diverso dalla stampa serigrafica. Scritte, nomi o loghi che siano, vengono stampati su una carta speciale che successivamente verrà impressa su un supporto. Nel nostro caso si tratta di gomma EVA certificata.

Gli stessi gadget, soprattutto i portachiavi, si possono infatti realizzare con questa tecnica dato l’elevato numero di articoli da stampare. Un prodotto diverso con una tecnica originale che diminuisce i tempi di produzione ed assicura sempre un prodotto di qualità.

Se anche tu vuoi stampare il tuo logo su gadget completamente personalizzabili per dare colore ed identità al tuo brand e alla tua azienda, scrivici per maggiori informazioni, saremo felici di aiutarti.

Condividi

Vuoi scoprire tutti i prodotti che possiamo realizzare?